Commercialisti e Consulenti del Lavoro
20 professionisti e 30 collaboratori qualificati al servizio delle imprese

DISEGNO DI LEGGE DI BILANCIO: RIVALUTAZIONE DELLE PARTECIPAZIONI

Il disegno di legge di bilancio 2020, prevede nuovamente la possibilità di RIVALUTARE il valore delle partecipazioni societarie (escluse quelle di società quotate) da parte delle persone fisiche, società semplici ed enti non commerciali.

La nuova riapertura dei termini prevede l’imposta sostitutiva dell’11% per tutte le partecipazioni: risulta quindi invariata rispetto all’anno scorso la percentuale per le partecipazioni qualificate, mentre quelle non qualificate sono aumentate di un punto percentuale.

La rideterminazione può essere effettuata a condizione che le partecipazioni siano detenute al 1° gennaio 2020, mentre la perizia asseverata e il versamento devono avvenire nel termine del 30 giugno 2020.

Si fa presente che la rivalutazione può essere eseguita anche dopo la cessione, purché questa avvenga successivamente al 1° gennaio 2020.

Nei casi di vendita di partecipazioni societarie è necessario pertanto confrontare l’11% del valore complessivo lordo (il prezzo di vendita) con il 26% della plusvalenza (che invece deriva dalla differenza tra prezzo di vendita pagato e costo fiscale della partecipazione).

Hai bisogno di Consigli o Assistenza?

Richiedi un primo appuntamento Gratuito: valutiamo la tua situazione, senza impegno, per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno!

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok
×

CRISI D’IMPRESA, SI O NO?

La guida pratica per monitorare lo stato di salute della propria azienda:

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com